Luoghi

Villa Mirabello

mirabile esempio di architettura e dimora seicentesca, preesistente alla creazione del Parco, costruita verso la metà del XVII secolo dalla famiglia Durini, che aveva acquistato il feudo di Monza nel 1648

come si raggiunge
è in viale Mirabello 10 dentro il Parco di Monza, una traversa di Viale Cavriga. Circa 10 minuti a piedi dall’ingresso di Porta Monza. Nel weekend è attivo un servizio di navetta con il Trenino del Parco al costo di € 2 euro a persona

guarda la mappa su google maps>>

Roseto della Villa Reale

nasce nel 1964 per volontà di Niso Fumagalli. Venne inaugurato ufficialmente nel 1970 alla presenza della principessa Grace di Monaco. Il Roseto è aperto gratuitamente tutto l’anno nei giorni feriali, mentre a maggio è aperto anche il sabato e la domenica per offrire a tutti uno spettacolo affascinante, gioia degli occhi e dello spirito. Il premio internazionale della Rosa si svolge qui nel mese di maggio, i Notturni di Musicamorfosi si tengono al Roseto dal 2004

come si raggiunge
A piedi dall’ingresso principale di Villa Reale da viale Cesare Battisti 1

guarda la mappa su google maps>>

Arengario di Monza

è in Piazza Roma ed è il più importante monumento civile della città oltre che il simbolo dell’autonomia comunale. Fu costruito nella seconda metà del 1200 quale sede del governo cittadino e fu collocato nel nucleo centrale e vitale della città in contrapposizione urbanistica al Duomo. Il suo nome significa circolo dell’esercito, ossia anello, in quanto i membri dell’assemblea si sedevano in cerchio.

guarda la mappa su google maps>>

Santa Maria Al Carrobiolo

è una chiesa sita in Monza in Piazza Carrobiolo 8. Venne terminata intorno al 1260 per ospitare l’ordine degli Umiliati. Nel 1571 venne affidata ai Barnabiti. Dell’originaria costruzione medioevale rimangono il campanile e i muri perimetrali realizzati in cotto come la vivace ed elegante serie di edifici religiosi settecenteschi affacciati sulla piazza

guarda la mappa su google maps>>

San Michele Arcangelo di Oreno

è a Oreno (Vimercate) in Piazza S. Michele 7. La Chiesa fu edificata nel 1853-57 su disegno di Giacomo Moraglia, uno dei più importanti architetti neoclassici lombardi dell’Ottocento. E’ invece del 1919 il progetto per la decorazione da attribuire all’Arch. Bagatti Valsecchi

guarda la mappa su google maps>>

Villa Tittoni di Desio

è a Desio via Lampugnani 62. Dimora patrizia tra le più monumentali della Brianza, già trasformata su progetto del Piermarini, deve il suo attuale aspetto al lavoro ottocentesco di Pelagio Palagi. A coronamento il grande parco romantico, uno dei primi esempi di questo tipo in Italia

guarda la mappa su google maps>>