mercoledì 24 giugno 2020
h. 18.30>20.00 | 2
0.45>22.00
Passeremo dal Cimitero poi attraverseremo la città per andare al San Gerardo e al Residence del Comitato Maria Letizia Verga

PREGHIERA ECUMENICA 

Sabina Macculi soprano
Arsene
Duevi voce, chitarra e percussioni
Nadio Marenco fisarmonica
Giovanni Falzone tromba

I nostri ospedali sono stati un baluardo di speranza nel pieno dell’emergenza sanitaria. Un concerto simbolico, un omaggio al personale sanitario, ai pazienti ricoverati e simbolicamente a tutta la struttura (che nasconde tutta quella “macchina” potente e complessa che è un ospedale). Un grazie diffuso a tutti coloro che nell’emergenza Covid si sono spesi per gli altri, si sono presi cura della vita. 

Porteremo in giro per la città una grande e simbolica preghiera musicale che farà una emozionante tappa davanti all’Ospedale San Gerardo e in via Cadore nel cuore del Comitato Maria Letizia Verga e sede dell’Ospedale dei Bambini dove le cure ai piccoli e alle loro famiglie non sono state interrotte dall’emergenza sanitaria e, dove oggi vogliamo portare l’attenzione della città perché i più piccoli e deboli possano sempre avere le cure, l’attenzione e la ricerca scientifica di cui hanno bisogno.

 

Dona adesso a sostegno del Comitato Maria Letizia Verga